Passatelli romagnoli in brodo

Questa ricetta è stata letta 382 volte

Rating: 5.0. From 3 votes.
Please wait...
Tempo di Preparazione
10 Minuti
Tempo di Cottura
5 Minuti
Difficoltà
Facile
Portate
4 Persone
Ideale per :
Pranzo
Scritta da
Scritta il
1 l
Brodo
120 g
Pangrattato
120 g
Parmigiano
3 Unità
Uova
Passatelli romagnoli in brodo

I passatelli in brodo, uno dei primi piatti tipici dell’Emilia-Romagna, sono perfetti per un pranzo in famiglia da condividere con i propri familiari. Da provare anche nella versione asciutta.

  1. Iniziate la preparazione dei passatelli romagnoli mettendo sul fuoco il brodo di carne.
  2. Sbattete le uova all'interno di un ciotola capiente. A parte invece unite il pangrattato e il parmigiano grattugiato.
  3. Unite la noce moscata e poi proseguite unendo le sbattute in precedenza.
  4. Iniziate ad impastare direttamente con le mani e proseguite fino ad ottenere un impasto compatto ma allo stesso tempo elastico.
  5. Fate riposare l'impasto almeno per due ore a temperatura ambiente poi formate i passatelli aiutandovi con l'apposito strumento o con uno schiacciapatate.
  6. Fate cuocere i passatelli nel brodo bollente fino a quando non saliranno a galla.
  7. Servite i passatelli romagnoli in brodo ben caldi. Buon appetito!

Non ci sono ancora commenti, sii il primo !

Lascia un commento

Nota: I Commenti sul sito riflettono le opinioni dei rispettivi autori, e non necessariamente le opinioni di questo portale web. I membri sono pregati di astenersi da insulti, parolacce e da espressione volgari. Ci riserviamo il diritto di cancellare qualsiasi commento senza preavviso o spiegazioni.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono firmati con

*
*